A PINETO (TE) il TROFEO NAZIONALE

LE TERRE DEL CERRANO

gare al palavolleyUn altro grande momento di aggregazione sportiva nel segno della Libertas. Al Palavolley di Pineto (TE) chiamate all’appello società di ginnastica artistica provenienti da tutta Italia. Folte le rappresentanze della Campania e dell’Abruzzo, regione ospitante. Oltre duecento atlete hanno animato la due giorni di gare mentre almeno duemila persone al giorno hanno riempito le gradinate dell’impianto sportivo pinetese. La Ginnastica artistica è uno sport sul quale la Libertas ha deciso di investire energie organizzative da tempo e grazie all’evento svoltosi nello scorso fine settimana sulla costa adriatica ha riacceso i riflettori su di esso in attesa degli appuntamenti nazionali dei prossimi mesi. E riscuotendo il meritato successo per la partecipazione di pubblico e di atlete. Il deus ex machina dell’evento, denominato Le Terre del Cerrano, è stato Carmine Adinolfi, componente della Commissione nazionale alla Programmazione. Immediata l’intesa con la locale Amministrazione comunale, e in particolare con il sindaco Roberto Verrocchi, che ha aperto le porte del Palazzetto e supportato l’iniziativa in ogni suo aspetto, dalla logistica all’accoglienza alberghiera. L’esperienza positiva vissuta ha già dato i suoi frutti. La città di Pineto ospiterà dal 31 maggio al 3 giugno 2018 un altro grande evento: il Gran Galà d’Italia di Ginnastica artistica. E già fioccano le adesioni delle nostre associazioni sportive dilettantistiche di disciplina.

l'assessore Martella con Adinolfi

Tornando al Trofeo Nazionale sono state sedici le asd partecipanti provenienti da ogni angolo d’Italia per un totale di oltre duecento atlete iscritte. Alla due giorni di gare sono stati presenti i componenti della Commissione nazionale Libertas di Ginnastica artistica Rosanna Mingrino, Maurizio Migliaccio e Teresa Calceglia, oltre al responsabile di settore della Regione Calabria Francesco Belsito. A rappresentare l’Amministrazione comunale, assente giustificato il sindaco Verrocchi per una trasferta istituzionale a Bruxelles, l’assessore allo Sport Gabriele Martella e Massimina Erasmi, consigliere delegato al Commercio e vicepresidente del Blu Italy Volley Pineto, formazione di pallavolo di serie B che gioca le sue “interne” proprio nel palazzetto “prestato” alla nostra manifestazione.

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *